2020 | OGGI

INFORMALE

Le ultime opere si inscrivono nel ciclo Informale e sono caratterizzate da una ricerca astratta di relazione tra forma, colore, geometria e tecnica pittorica, muovendo oltre le frontiere artistiche già esplorate nei precedenti cicli.

2016 | 2019

LINEE ARCHITETTONICHE

Il ciclo Linee Architettoniche segna l'evoluzione dell'astrattismo geometrico, esplorato con tecniche di destrutturazione ed alterazione. Il reticolo strutturale di linee si traduce in complesse formazioni geometriche che sembrano imprigionare la realtà dell'osservatore e dell'opera stessa.

Il colore è protagonista mentre la forma nell'unità minima rappresentata dalla linea.

2012 | 2015

COMUNICAZIONI

Il ciclo Comunicazioni esplora l'uso dei media nella società contemporanea - televisione, computer, tablet e smartphone - mezzi di comunicazione creati per trasmettere la verità ma sempre più utilizzati per veicolare fake news a fini mistificanti e manipolatori.

Verità e comunicazione sono così indagate mediante il colore e la forma, creando un linguaggio di geometria astratta.

2000 | 2011

FIGURATIVO

Il ciclo Figurativo è primo periodo artistico di Franco Santini e ritrae i temi più cari al pittore, come la figura del cavallo e i paesaggi urbani di Firenze. Le opere sono una testimonianza dell'evoluzione del fare pittorico, che si sviluppa organicamente dalla tecnica impressionista di scuola francese fino all'astrattismo più spinto. 

Il colore è strumento di ricerca, utilizzato per elaborare in chiave sempre più personale la realtà e il quotidiano.